Cuore Sacro di Gesù
Gesù il NUOVO ADAMO
Se amate realmente qualcuno, ma questa persona non crede nel vostro amore o lo rifiuta, allora voi provate molto dolore nel vostro cuore. Non importa quanto una persona possa essere cattiva, il cuore di Gesù ancora BRUCIA con AMORE infinito per lei ma il suo cuore è trafitto dalle spine causate dai nostri peccati, dall'ingratitude e dalla gente che non crede che Egli LE AMA.
S. Faustina Kowalska
S. Bernadette di Lourdes
L'Icona di Trinitá da Rublev
St Catherine Laboure
S. Faustina
(Vedi anche: Conferenze sulla Divina Misericordias)
Lourdes & S. Bernadette
(Morta nel 1879!)
La Trinità
La Medaglia Miracolosa & S. Caterina
(Morta nel 1876!)
 IL cuore di Maria brucia d'amore per voi allo stesso modo ed e' stato trafitto con una spada dolorosa dovuta alla sofferenze inferte a suo Figlio dai peccati, dall'incredulità e dall'ingratitudine.
Cuore Immaculato di Maria Madre di Dio e la Nuova Eva
Maria la NUOVA EVA
Inglese Italiano Polacco Olandese Cinese Tedesco Spagnolo Portoghese Francese Russo
 
Contenuti
 Home
  Conferenze sulla Divina Misericordia a Dublino (Inglese)
 Conferenza Mondiale della Divina Misericordia in Roma 2008
  Che cosa è la Domenica della Divina Misericordia?
  Un Grande Segreto!
 
Adamo ed Eva ed il Rosario
  1 I Misteri Gaudiosi
 2 I misteri della Luce
 3 I misteri Dolorosi
 4 I misteri Glorioso
  Una spiegazione della "Messa" (o l'Eucarestia)
 Angeli
  Medaglia Miracolosa
  Fatima
 Lourdes
 Trinità nella Natura!
 Natura della Trinità
 Cuore sacro di Gesù
 Purgatorio?
 Predestinazione?
 Contraccezione?
 Aborto?
 La Chiesa cattolica
 Bibbia Cattolica
  Filastrocca sull'eroina (Inglese)
  Pagina di collegamenti
 
Un po' di buonumore!
 Argomenti di riflessione!
Lettuce beetrootful!
 
Collegamenti esterni
 Catechismo della Chiesa Cattolica ( Con l'Indice )
 Incredibile esperienza di morte vicina dell’irriducibile ateo Howard Storm! (Avevano cominciato a divorarlo vivo!)
 Sito web della Comunità Cenacolo su un centro mondile di riabilitazione dalla droga di grande successo
 ETERNAL WORD TELEVISION NETWORK. TV cattolica disponibile 24 ore su 24 in Irlanda ed in Gran Bretagna su di SKY CHANNEL 589 ed in Europa, nel Canada e negli U.S.A. ecc su alcune reti
 
Blog
  Blog di una signora ex–Mormone
  Dawn Eden
 
Immagini dal Sito!

Le statue rappresentano l' Apparizione, della durata di due ore, dell'Agnello di Dio a Knock, in Irlanda il 21 Agosto 1879 con S. Giuseppe, Nostra Signora, S. Giovanni l'evangelista ed una moltitudine di Angeli
Trinità nella Natura!
Angeli Luce
Medaglia Miracolosa
La Luna, la Terra è il Sole!


Riflessioni sulla Trinità nella Natura.

"Gloria al Padre ed al Figlio ed allo Spirito Santo, come era nel principio ed ora e sempre, nei secoli dei secoli, Amen"

Introduzione

Quest'articolo contiene degli esempi in cui la NATURA pare assomigliare o riflettere la Trinità. È anche concepito per approfondire la nostra Fede nella Trinità. Il Mistero della Trinità va oltre la nostra comprensione ma riteniamo che Dio abbia lasciato degli esempi nella NATURA che riflettano la SUA natura. Un nostro amico (Joe Kennedy - un caro amico) ha detto una volta che vi è nessuna "coincidenza", piuttosto si tratta di una DIO-incidenza!

LUCE

Tre colori primari di Luce

Le prime parole di Dio nella Bibbia sono "Sia la luce" (Genesis1: 3), e Gesù disse: "Io sono la luce del mondo" (cfr. Gv 8, 12). Dunque è molto appropriato che la Luce Visibile o Luce Bianca che prendiamo dal Sole sia composta da tre colori fondamentali: Rosso, il Verde e Blu. Gli scienziati li chiamano i "Colori Primari della Luce". Tutti i colori della luce visibili agli occhi degli uomini sono fatti da uno o più di questi tre colori. Questi tre colori sono i "blocchi" di costruzione fondamentali dei nostri colori visibili e questi soli tre colori formano i sette diversi colori dell’Arcobaleno. Pari quantità di questi tre colori producono Luce Bianca.

Torna Su

A causa del suo Amore infinito Dio ha creato la persona Umana ad "Immagine di Dio" (vedi la Genesi ). Come già citato nell’articolo "la Natura della Trinità" Dio è il grande "IO SONO" e ciascuno di noi è appena un piccolo piccolo "sono". A noi e’ stato dato il dono incredibile della "libera volonta’" in onore del nostro Padre Celeste rendoci cosi’ simili a Lui e facendoci più pienamente Suoi figli, e possiamo usare la nostra libera volonta’ per scegliere se rifiutarlo od amarlo,. Ciò sembra come un dono molto potente ma in realta’ se rifiutiamo Dio stiamo soltanto rigettando noi stessi da Lui. La nostra libera volonta’ ci dà soltanto un grande potere sopra Noi stessi. A Noi e’ stata data la conoscenza del Bene e del Male (la nostra coscienza) in onore del Figlio di Dio. Condividendo la Sua conoscenza possiamo condividere di più la Sua Discendenza dal Padre. Per concludere, ci sono state date le nostre emozioni, compresa la nostra capacità di amare in onore dello Spirito Santo e cosí prendiamo parte all'amore ed alla gioia eterna di Dio. Ciascuno di noi può dire "Io sono" , "Io conosco" , "Io amo" e "Io decido". Usiamo queste ultime tre frasi ogni volta che compiamo una buona o cattiva azione. La maniera in cui le usiamo determinerà il nostro destino Eterno.

Torna Su

La nostra Stella più vicina il SOLE

Il Sistema Solare

Guardando aldila’ di noi stessi per rivolgerci alla Natura come modello della Trinità, il più grand'esempio è nel nostro sistema Solare. Gli scienziati dicono che tre corpi astronomici (una stella, un pianeta ed una luna) sono necessari per la Vita sulla Terra. Sono il Sole, la Terra e la Luna. (I Pianeti rivolvono attorno alle Stelle o Soli e le Lune rivolvono attorno Pianeti). Questi tre corpi sono simili alla Trinità in modalita’ uniche.

Il Sole cosí alto nei cieli, ci ricorda il nostro Padre Celeste che vive nell’alto del Paradiso, il Giorno Eterno, e se fissassimo il Sole potremmo diventare ciechi, cosi’ come se vedessimo la vera gloria del Padre in questa vita moriremmo (vedi Esodo 33: 20). La sua bellezza è cosí intensa che la nostra anima al verderla vorrebbe lasciare immediatamente il nostro corpo e volare da Lui come uno piccolo spillo a un magnete immenso. Il Sole ci ricorda del fatto che se saremo molto buoni un giorno saremo in grado di vedere la visione Gloriosa Beatifica del Volto del Padre nel Cielo. La Beata Catherina Emmerich disse che quando Gesu’mori` sulla croce "l'oscurità scese sulla terra intera" perché qualcosa aveva oscurato la Terra dal Sole e questo stava a dimostrare che l'oscurità era calata sull'anima di Gesu’ nel momento in cui fu consentito che egli si sentisse rigettato, separato ed abbandonato dal Suo Padre Celeste. La presenza del Padre gli è stata oscurata e questa fu per Lui la più grande sofferenza. La sofferenza e’cio’ che ci meritiamo quando pecchiamo perché ogni volta che pecchiamo rigettiamo Dio ma se Dio ci rigettasse non potremmo più esistere. Quando si senti’ rigettato ed abbandonato da Suo Padre grido’ "Mio Dio, Mio Dio, perché mi hai abbandonato?". Come il Padre, il Sole manda il suo calore paterno sui buoni ed I cattivi allo stesso modo. Nell’antichita’gli uomini credevano che il Sole ruotasse intorno alla Terra ma grazie a Galileo sappiamo che la Terra ruota intorno al Sole e ciò sembra più appropriato perché le nostre vite dovrebbero ruotare intorno a Dio nostro Padre. Guardando al Sole piu’ nel dettaglio sappiamo che esso è una grande sfera di Idrogeno ed Elio. Sul Sole coppie di atomi di Idrogeno si uniscono costantemente insieme a velocità incredibili attraverso una reazione di Fusione Nucleare per formare i più leggeri atomi di Elio e la conseguente perdita di peso; quando questo succede il peso perso o massa si trasforma in luce. E’ per questo che il Sole splende! Viene anche emessa molta luce Infra Rossa (molto calda!) ed e’ cosi’che il Sole riscalda il Pianeta Terra. Questa reazione alla Fusione può ricordarci della Trinità in cui la forza di attrazione ( (detta Gravità) tra i due di atomi di Idrogeno provoca la formazione di un solo atomo di Elio e questo è simile alla FORZA di ATTRAZIONE DI AMORE dello Spirito Santo tra le altre due Persone Divine (il Padre ed il Figlio) che li unisce come UN UNICO Dio. Una donna americana (Pam Reynolds) che afferma di aver avuto un'esperienza di prossimita’ alla morte disse che durante questa esperienza chiese a delle anime che incontrava se fosse Dio quella bella luce che vedeva, ed esse le risposero "no, la luce avviene quando Dio Respira!". Poiché Dio non può respirare nient’altro che Sé Stesso allora forse il Padre ed il Figlio Respirano Eternamente lo Spirito Santo tra loro. Lo Spirito Santo è anche il nostro Respiro di Dio. Forse lo Spirito Santo scorre Eternamente tra il Padre ed il Figlio in entrambe le direzioni allo stesso tempo ed in Cielo questo appare come un’emissione continua di LUCE tra Loro. Forse questa Respirazione avanti e indietro dello Spirito Santo tra il Padre ed il Figlio e la Sua Creazione è simile alla Luce emessa per effetto della Fusione prima discussa. Guardando ad un più grande modello, il Sole emana luce sulla Terra e la Terra riflette parte di quella luce verso il Sole come i sette colori della Luce Bianca (Possiamo certamente presumere che la Terra sia visibile dal Sole ). Per coincidenza la luce bianca si puo scomporre nei "sette" colori nell'arcobaleno e lo Spirito Santo ha "Sette" doni!. La forza sconosciuta di Gravità ha la capacita’ di attrarre due qualsiasi oggetti materiali Nella Creazione l'uno a l'altro e cosí tutta la Creazione fisica è un'immagine della Trinità con cui il Padre ed il Figlio Sono Attratti l'uno a l'altro dall'Amore dello Santo Spirito.

Torna Su

Terra di Planet

La Terra puo’ ricordarci del Figlio di Dio, "Gesu’Cristo Parola Eterna di Dio". Il Vangelo di S. Giovanni (1: 3) dice "tutto è stato fatto per mezzo di lui " vedi anche la Genesi (1: 3): "Dio disse", e parlando ha creato tutta la Vita attraverso la Sua "Parola Eterna". Similmente attraverso la Terra tutta la Vita viene all'esistenza ed in questo senso che la TERRA ci ricorda il CUORE di Gesu’da dove tutta la Vita viene perché è un atto incredibile di Misericordia ricevere la Vita, e la Misericordia Di Dio è venuta a noi dal Cuore di Gesu’. Inoltre fu la seconda persona della Trinità, il Figlio di Dio Gesu’a farsi uomo Terrestre. La Terra ci da’ il nostro cibo ed il nostro pane quotidiano che viene da essa stessa e cosí anche il Figlio di Dio ci nutre di Sé nell'Eucarestia, che è il nostro Pane di Vita Spirituale. Il Figlio di Dio è "la Parola di Dio" e la parola di Dio nella Scrittura e nell'insegnamento della Chiesa è il Cibo Spirituale per i nostri pensieri. Con le Sue parole ed azioni ha rivelato a noi il Suo Padre Celeste. Anche la terra con tutti i diversi oggetti colorati rivela che la luce bianca proveniente a noi dal Sole è effettivamente multicolore. Alcune persone pensano al Padre come un padre di giustizia perfetta ma Gesu’ con le Sue parole, parabole ed azioni L' ha rivelato anche come un Padre di Misericordia, Perdono, Amore, Generosità, Compassione ed infnite altre buone qualità. Il Sole brillando sulla terra rivela la Terra ai nostri occhi e la Terra assorbendo alcuni raggi dal Sole e riflettendone degli altri rivela che quei raggi Bianchi del Sole sono effettivamente multicolore. La terra ed il Sole ci rivelano l'uno l'altra in modi diversi, cosí come il Padre rivela Suo Figlio a noi inviandoci il Suo Spirito Santo per illuminarci ed il Figlio ci ha rivelato il Padre con le Sue parole, parabole ed azioni. La Terra stessa su cui viviamo può ricordarci della Trinità in quanto la sua superficie è una terzo terra (forse in onore del Figlio di Dio che è diventato un uomo terrestre assumendo il Suo Corpo dal cibo del suolo) ed è per due terzi acqua forse in onore delle due altre Persone Divine della Trinità, il Padre e lo Spirito Santo che non hanno una forma definita e Come l'acqua sono meno visibili ai nostri occhi della terra solida.

Torna Su

La nostra sola luna la LUNA!

La Luna puo’ ricordarci lo Santo Spirito, ed è anch’essa necessaria per la Vita sulla Terra perché la sua forza di attrazione gravitazionale mantiene la Terra stabile e senza di essa la terra vacillerebbe talmente tanto che l'atmosfera sarebbe troppo velenosa per la Vita. Nella Genesi (1: 2) leggiamo, "Lo spirito di Dio aleggiava sulle acque" e cio’ può ricordarci della Luna che volteggia da lontano sopra i nostri oceani e causa le nostre maree e le nostre correnti globali. Cosi’ come lo Spirito Santo è l'Amore che procede da entrambi Padre e Figlio l'un per l'altro cosí anche la Luna è allo stesso tempo Bianca e splende su di noi come il Sole ma è anche un pianeta solido come la Terra. La Luna assomiglia a entrambi il Sole e la Terra. Manda la Luce (illumina) su di noi dal Sole nell'oscurità delle nostre vite e contribuisce anche alla produzione dell'aria che respiriamo sulla Terra. La Luna non brilla cosi’ luminosamente come il sole su di noi in questa vita terrestre ma nel Cielo la gloria dello Spirito Santo e quella delle tre persone della Trinità sarà ugualmente luminosa. Quando avviene un'eclissi solare, col Sole, la Luna e la Terra allineati, vediamo un'immagine della Trinità con la Luna tra il Sole e la Terra simile allo Spirito Santo come l'Amore tra il Padre ed il Figlio. Grazie ad un’ incredibile provvidenza il Sole e la Luna piena appaiono come se avessero la stessa grandezza nel cielo (questo è riscontrabile quando si vede la luna bloccare perfettamente il Sole durante un'eclissi solare) anche se il sole e’ circa 460 volte piu’ grande della Luna. Questo può ricordarci che ogni persona della Trinità è uguale alle altre. Ci sono tre cose fondamentali di cui abbiamo bisogno per restare in vita ed esse sono il Calore del Sole, il Cibo dalla terra e l’Aria che respiriamo dalla nostra atmosfera, che è prodotta ed è mantenuta dall’attrazione della della Luna sulla Terra. La Luna ruota intorno alla Terra dodici volte l'anno e per coincidenza anche lo Spirito Santo può produrre dodici frutti nell'Uomo (la parola "Mese" proviene da questo ciclo Lunare).

Torna Su

Fuoco

Fuoco

Forse un altro modello della Trinità nella natura è il misterioso evento o fenomeni che chiamiamo Fuoco. Il fuoco ha bisogno di Tre cose per poter sopravvivere o esistere! Ha bisogno di calore, combustibile e di ossigeno. (In realtà anche noi esseri umani abbiamo bisogno fisicamente di queste Tre cose, abbiamo bisogno del calore che otteniamo da Sole, il combustibile o alimentare che otteniamo dalla Terra e abbiamo bisogno dell’ ossigeno che respiriamo, e che ci da` l'atmosfera (che è prodotta essa stessa dalla Luna!.)) Dio è apparso in forma di fuoco molte volte nella Bibbia, a Mosè E' apparso come il fuoco nel roveto ardente che brucia senza consumarlo, ancora una volta con Mosè E' apparso come Colonna di Fuoco (Esodo 13 ; 21-22) a guardia del popolo di Israele. In Esodo (19, 18) " Il monte Sinai era tutto fumante, perché su di esso era sceso il Signore nel Fuoco " e più tardi, quando Dio apparve di nuovo a Mosè sul Monte Sinai, " La Gloria del Signore appariva agli occhi degli Israeliti come fuoco divorante sulla cima della montagna "(Esodo 24, 17). Nel Nuovo Testamento vediamo che Dio Spirito Santo discese su Maria e gli Apostoli durante la Domenica di Pentecoste in forma di "lingue di fuoco" (Atti degli Apostoli 2, 3-4). Gli Angeli Serafini sono gli Angeli più vicini al trono di Dio nel cielo e il loro nome significa "coloro che ardono", perché il Trono di Dio è acceso dal fuoco della sua Gloria. Tutti gli angeli ed i Santi in cielo sono accesi dal fuoco dell'amore di Dio. Ciò significa che le nostre anime possono ardere d’amore o di odio. Abbiamo bisogno di nutrire le nostre anime con il combustibile ed il "Nutrimento per la Mente" della conoscenza di Dio che possiamo trovare nelle Scritture, nell'insegnamento della Chiesa e negli scritti dei Santi. Gesù è l'Eterna Conoscenza di Dio. Dobbiamo stare al caldo tepore della Presenza del nostro Padre Celeste per vivere nello "Stato di Grazia" (per i cattolici, questo significa avere confessato i nostri peccati a un sacerdote e di essere liberi dal peccato grave). O meglio, abbiamo bisogno della calda Presenza del Padre Celeste nelle nostre anime. Abbiamo bisogno di "amare Dio e amare il nostro prossimo (con “nostro prossimo” si intendono tutte le persone Buone o cattive!). Per fare questo abbiamo bisogno di respirare nello Spirito Santo che è il soffio di vita per le nostre anime.

Torna Su

Acqua

H2O di Molecola di acqua

Un altro esempio della Trinità in natura è nella sostanza dell’Acqua, che è anch’essa vitale per la nostra Vita sulla Terra. Le molecole d'acqua (H2O) sono costituite da due atomi di idrogeno e un atomo di ossigeno. Fisicamente uno atomo di idrogeno è legato su ogni lato ad un atomo di ossigeno. Assomigliano a qualcosa come questo: H-O-H, (vi è un angolo di 104 gradi al centro). Questo può ricordarci della Trinità, in cui l'ossigeno può rappresentare lo Spirito Santo tra il Padre e il Figlio, ciascuno di essi rappresentati da un atomo di idrogeno. Il fatto che lo Spirito Santo sia rappresentato dall’ ossigeno sembra molto appropriato, perché la parola "Spirito" deriva dalla parola latina "Spiritus", che significa "Respiro" e come sappiamo è l'Ossigeno nell' "Atmosfera" che abbiamo bisogno di respirare per vivere . È inoltre appropriato perché i Teologi dicono che lo Spirito Santo è l’ "Atmosfera" d’Amore eternamente prodotta tra il Padre ed il Figlio. Un altro motivo per cui è molto appropriato è che, quando lo Spirito Santo è apparso durante la Domenica di Pentecoste a Maria la Madre di Gesù con gli Apostoli vi è stato il rombo di "un potente vento" ed Egli apparive loro come "lingue di fuoco". C'è solo una parola greca "« ruah »" per "vento" e "spirito". Sappiamo anche che un incendio ha bisogno di Ossigeno per continuare la combustione. Abbiamo bisogno del soffio dello Spirito Santo per essere bruciare dell'Amore di Dio. A 0,16 gradi centigradi l’Acqua gode di una qualità speciale chiamato "Punto Triplo", e cioe’ può esistere come tre cose allo stesso tempo, acqua liquida, ghiaccio solido e vapore acqueo, e in questo assomiglia alla Trinità, in cui coesistono Tre Persone, ma sono un solo Dio. E 'molto opportuno che l'acqua rifletta la Trinità perché Gesù usa l'acqua nel sacramento del Battesimo per conferire la Vita Divina su di noi Sue creature. Nella Scrittura ci sono riferimenti a Dio come "Acqua" per esempio, Gesù ha detto alla donna presso il pozzo che Egli era l ' "Acqua Viva" che dava la Vita Eterna.

Torna Su

Atomi

La struttura di Atomi

Forse la Trinità imprime il Suo Sigillo anche sulla sostanza materiale della Creazione. Ai bambini a scuola viene insegnato che la sostanza materiale della Creazione è fatta di atomi, e che tutti gli atomi sono costituiti da tre particelle fondamentali, Protoni, Neutroni ed Elettroni. Essi imparano anche che queste particelle sono i tre elementi costitutivi di tutte le sostanze materiali. I protoni hanno una carica positiva, gli elettroni sono negativi e neutroni sono neutri. Un Neutrone può decadere e formare cosi’ un Protone, un Elettrone e della luce. Pertanto un unico Neutrone viene ad essere formato quando un protone e un elettrone si uniscono insieme. Cio’ è simile al vincolo di amore tra il Padre ed il Figlio che sono ancora un solo unico Dio. Queste particelle vengono riclassificate per gli studenti univeritari, ai quai viene insegnato che vi sono tre tipi di particelle (adroni, leptoni e bosoni). L’intera area di questa branca della Scienza può risultare misteriosa e non voglio addentrarmici troppo in questo articolo.

Torna Su

La Concezione di Vita Nuova

Il Dott. Scott Hahn ci dà un esempio della Trinità nel suo libro " Rome Sweet Home " e cioè quando una nuova Vita viene concepita, quando marito e moglie o un maschio ed una femmina diventano "Una Sola Carne" essi possono, con la grazia di Dio, diventare tre carni, ovvero, un nuovo bambino viene concepito. Dio, che è l'inventore di tutte le creature e che ha il potere di "immaginare" semplicemente tutte le creature in esistenza ha nella Sua Bontà consentito all'Uomo di partecipare alla creazione di una nuova vita. Ha fatto della creazione di una nuova vita l'immagine di Se Stesso. Il Dott Hahn dice che è come se l'amore tra i due genitori diventasse il terzo (il bambino). La Trinità è una famiglia di "Tre", che sono un Unico.

Torna Su

Conclusione

Per concludere, noi non potremo mai completamente comprendere il Mistero della Trinitá. Prima dell'inizio del nostro tempo e della creazione di qualsiasi cosa Dio era solo e trabboccava d'Amore Infinito per Sé, quando decise di Condividere il Suo Amore con le creature che avrebbe "Inventato" nell'Esistenza. Forse Dio ci conosceva da tutta l'Eternitá, perciò diciamo che Egli "Inventa" solo per aiutarci a capire meglio. Ottimisticamente parlando, Noi passeremo tutta l' Eternitá a contemplare questo nostro Dio; Egli non è in qualche luogo della Creazione, è la Creazione che è da qualche parte dentro di lui. Egli ha creato la Creazione cosí grande e talmente tanto tempo fa per aiutarci a capire appena quanto GRANDE e VECCHIO è LUI. Nessuna creatura, neanche il più grande santo o angelo, prima di venire nell'esistenza avrebbe potuto meritare o guadagnarsi di essere stato inventato ed essere stato creato. Né mai noi possiamo nelle nostre brevi vite meritarci LA VITA ETERNA, ed infatti che cosa mai potremmo fare nelle nostre brevi vite, fossero anche di cento anni, per meritare di vivere in Cielo per infiniti Milioni e Milioni di anni? Prima che Dio ci creasse noi non esistevamo e pertanto non abbiamo potuto meritarci di essere inventati o creati. LA MISERICORDIA, che è immeritata, è la natura di Dio, e come un incredibile Babbo Natale, il Padre Nostro Celeste è il vero Papá Natale e vuole darci il regalo enorme della Vita Eterna e possiamo ricevere quel regalo attraverso il Figlio di Dio perché Egli è la nostra Vita Eterna. Questo regalo di Vita Eterna è stato messo sul Vero Albero di Natale che è la Croce di Suo Figlio nel giorno di Venerdì Santo ed è a disposizione dell'intero Genere Umano, ma dobbiamo essere molto buoni e continuamente pentirci e confessare i nostri peccati per riceverlo. Il nostro "Babbo Natale" Celeste vuole darci dei Doni ogni giorno della nostra vita coi regali stupendi delle Numerose "Grazie" disponibili nei Sacramenti della Chiesa cattolica e soprattutto Suo Figlio nell'Eucarestia. Dio ci dá 24 ore al giorno ogni giorno della nostra breve vita e di solito detestiamo passare del tempo con Lui. Quando realizzeremo quanto questo Padre Nostro Celeste ci "Ama", allora poi ogni giorno sará il Giorno di Natale! E come Babbo Natale ha scelto Rudolf la "Renna dal Naso Rosso" che era un emarginato per condurre la sua slitta, cosí fa il Padre Nostro Celeste che "ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili" (Vedi Luca 1 : 52). Chiamiamo questa Bontá di Dio La Sua "MISERICORDIA DIVINA". Il suo Cuore Sacro brucia d'Amore per noi ma quando Noi pecchiamo feriamo il Suo Cuore come una corona di Spine e lo feriamo anche se non Crediamo che ci Egli ci Ama, non importa quanto buoni o cattivi siamo. Se si Ama qualcuno e quella persona non crede di essere amata poi si sente un dolore nel cuore , ed ebbene lo stesso è con Dio. Se Lo rigettiamo con i nostri peccati dovremo vivere senza lui per tutta l'Eternitá, ma se saremo buoni potremo Vivere con lui per sempre. Per conoscere la Santa Trinitá meglio dovremmo chiedere a MARIA la Madre di GESÙ di aiutarci, Ella è l'unica Madre del Figlio, la Sposa dello Spirito Santo e la Figlia perfetta del Padre Eterno. Ha guardato suo Figlio ed ha saputo che era il Figlio di Dio, e ascoltandolo e Contemplandolo ha conosciuto tutta la Trinitá in modo migliore di qualunque altro essere umano avrebbe potuto. Il Servitore di Dio Frank Duff spiega in modo molto efficace la relazione di Lei con la Trinitá nel manuale della "Legione di Maria". Dovremmo inoltre riflettere spesso sull' "Incarnazione" e la "Passione" di Gesù, e che Dio ed è diventato Uomo per soffrire e morire per i nostri peccati. Quando ha dato la Libera Volontá all' "Uomo", Dio sapeva che gli stava dando un potere altamente autodistruttivo, ma Dio ha cosí tanto Amore e tanto Rispetto per l' "Uomo" che ha voluto che fosse Libero di scegliere se ricambiare l'Amore verso di Lui o no. Se l' "Uomo" rigetta Dio, allora si merita di perdere tutto ciò che Dio gli ha dato, incluso il "regalo" incredibile dell' "esistenza". Perdere il nostro "essere" ovvero non esistere più è la la prospettiva più spaventosa in assoluto. Nell'inferno una persona ancora possiede sé stesso o sé stessa. Ma Dio ci ha dato la Libera Volontá sperando che sceglieremo di Amare "Lui" e che poi un giorno condivideremo la sua enorme Felicitá. Come dice S. Paolo in Prima Corinzi 2:9 " Sta scritto infatti:
Quelle cose che occhio non vide, né orecchio udì,
né mai entrarono in cuore di uomo,
queste ha preparato Dio per coloro che lo amano.".
Se lei non è un cattolico la preghiamo di apprendere di più sulla Chiesa cattolica leggendo il Catechismo della Chiesa cattolica.


LA PREGHIERA DI RIPARAZIONE
Insegnata da S.Michele Arcangelo ai bambini di Fatima


"Oh Santissima Trinitá, Padre, Figlio e Spirito Santo, Vi adoro profondamente e Vi offro il Preziosissimo Corpo, Il sangue, l'Anima e la Divinitá di Gesù Cristo presente in tutti i Tabernacoli del mondo in riparazione degli Oltraggi, Sacrilegi e l'Indifferenza da cui è offeso e per i meriti infiniti del Suo Sacro Cuore e del Cuore Immacolato di Maria imploro la conversione per i poveri peccatori."

Torna Su


Google

Hosted in Ireland by Blacknight

©Diary, St. Maria Faustina Kowalska, Divine Mercy in My Soul 1987 Congregation of Marians of the Immaculate Conception, Stockbridge, MA 01263 USA. www.marian.org Used with permission.


Back to top


invisible hit
counter
Statcounter
Chi siamo | Contattaci | Legge sulla privacy | Mappa del Sito